Bottega Veneta

Bottega Veneta

Bottega Veneta

Quando le tue iniziali sono abbastanza

La filosofia di Bottega Veneta si basa sui seguenti valori: compostezza, finezza e discrezione. Il suo linguaggio è il silenzio, udibile soltanto da chi ascolta. La sua firma è l'intrecciato, visibile solo a chi sa riconoscerlo. Riunendo artigianalità d'eccezione, materiali pregiati e dettagli elaborati, le creazioni Bottega Veneta parlano da sole, ma mai a nome di chi le indossa, ispirando fiducia e individualità.
Bottega Veneta rende omaggio all'individualità espressa dal proprio motto "When your own initials are enough". Ogni creazione è volta a enfatizzare – e non a definire – lo stile personale di ognuno, senza bisogno di sfoggiare loghi o iniziali che potrebbero fare ombra a quelli del loro proprietario. Indossare Bottega Veneta permette di rivelare forza interiore e fiducia in sé. Che si tratti della tenuta di una cucitura, delle dimensioni di una tasca o della versatilità di un indumento, ogni dettaglio è essenziale. La Maison persegue costantemente l'innovazione nell'ambito dei materiali e della produzione, facendo sì che ogni creazione non sia solo bella ma anche perfettamente funzionale.

Bottega Veneta

Creare una firma

Bottega Veneta, eau de parfum, evoca la morbidezza e la sensualità dei rinomati prodotti in pelle della maison. La fragranza, un chypre fiorito effetto cuoio, sposa il linguaggio olfattivo della campagna veneziana - freschi prati, fieno tagliato, fiori, terra e legno - con la delicata ricchezza della pelle in una creazione realizzata con la meticolosità dei mastri artigiani. Il carattere della fragranza è chypre con una combinazione di bergamotto, patchouli e muschio di quercia. L'aspetto floreale sensuale e componenti speziati indicano l'Est, memoria di luoghi a Venezia, alla fine della Via della Seta.
Ingredienti naturali sanciscono un patto universale: c'è il bergamotto dall'Italia, il gelsomino Sambac raccolto in India, il pepe rosa in grani dal Brasile e il patchouli dall'Indonesia. Creata dal famoso maestro profumiere Michel Almairac, la fragranza di Bottega Veneta rivela il suo carattere sin dall'inizio. la struttura è unica, una sottile maglia di materie prime straordinarie i cui profumi individuali sono tessuti per creare un insieme delicato e armonioso.

Bottega Veneta_1

Un approccio inedito

La fragranza Bottega Veneta Eau Légère si ispira alla visione della campagna veneziana. In questo sogno, la sensualità versatile della rinomata maison di prodotti in pelle è soffusa di calore, sole e una brezza estiva che evoca il fieno, la terra, il bosco, i fiori. Un elegante ed insolito equilibrio fra natura ed arte, è una fragranza che indugia nella mente come il ricordo di una donna indimenticabile.
“Desideravo qualcosa di completamente nuovo, una composizione che combinasse la sensualità della fragranza originale Bottega Veneta con la trasparenza e la freschezza dell’acqua”, spiega Tomas Maier, Direttore Creativo di Bottega Veneta, sull’ispirazione di questo nuovo elisir.
Bottega Veneta Eau Légère rischiara le sfacettature più radiose e fresche della fragranza Bottega Veneta, proponendo una firma delicata, frizzante e profondamente personale. Il maestro profumiere Michel Almairac, il cui scopo era di realizzare una freschezza garbata "preservando l'anima dell'originale Bottega Veneta", descrive la creazione di Bottega Veneta Eau Légère come "il passaggio della fragranza originale attraverso una cascata."

Iscriviti alla newsletter

Seguici su:

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info